Menù di navigazione Links COMMUNITY Forum Contattaci Fai una donazione
Donazioni
Vuoi fare una donazione a Insula Arcana?


Cos'Ŕ PayPal?
Come faccio a fare una donazione con Paypal?

Come ogni storia che si rispetti, cominciamo dal principio. C'era una volta una cagnolina di nome Decky che, non si sa quando, non si sa come, rimase incinta in quel del mio paesino, Noverasco. Siccome si sparse la voce, tutti accorsero a vedere la cucciolata appena "sfornata". Tra tutti quei piccoli batuffoli, ce n'era uno in particolare piu' intraprendente degli altri. A ogni poppata era quello che si precipitava a rotta di collo

facendosi largo tra gli altri a spintoni, un vero bulletto da strapazzo. Era sempre il primo a cercare di uscire dallo scatolone per guadagnarsi la liberta' ed esplorare... Cosi' si e' presentato ai nostri occhi, e non potevamo dire di no. All'inizio e' stata davvero dura! Essendo appena nato e appena svezzato, pisciava dappertutto costringendoci in casa ad un regime da "imbianchino" (giornali per terra ovunque, anche a due o tre strati). Ricordo che in quel periodo avevo un compito di Latino e dovevo

rimanere a casa con lui mentre mia mamma lavorava: un vero inferno! Non stava mai fermo un attimo, voleva uscire sul balcone per tenere d'occhio la zona a mo' di cecchino o piccola vedetta lombarda. Poi, con il passare degli anni, la situazione si e' normalizzata e, sebben si sia abbruttito un pochino (da piccoli sono tutti belli), e' rimasto un gran bel bastardo. Eh si, perche' il mio Apollo e' un meticcio, ossia un

bastardo (lui dentro e fuori, io solo dentro...eheheh). Purtroppo ad un certo punto della crescita ne ho perso parzialmente il controllo, che e' passato in mano a mia madre. Non vi dico come lo ha viziato! Intanto mangia sempre e solo scatolette supercostose (Cesar per chi e' nel ramo...eheh). Altrimenti lo ha abituato a mangiare cuore di bovino (penso sia una vera squisitezza per loro), ma non solo. Se dovessi fare una lista delle cose che ha mangiato, potrei iniziare con: pasta al forno, filetto e controfiletto, riso e pasta in

svariati sughi, cioccolato, gelato, arrosto (tutti "sganciati" da mia madre sotto il tavolo mentre nessuno vedeva, a parte me...). Per fortuna non e' poi cosi' obeso e nemmeno crepato d'infarto, quindi possiamo stare allegri e tranquilli almeno per un'altro lustro (spero!). Un altro vizio che ha preso, e qui e' stata anche colpa mia, e' l'essere coccolato e accarezzato in continuazione. Come vedete dalle foto, ha un pelo splendido splendente, per cui abbiamo ricevuto piu' volte i complimenti. Dicono sia per quello che

mangia. Secondo me e' per il lisciamento continuo delle coccole che gli somministriamo a volonta' in grandi dosi. Apollo ama le sottilette a fine pasto, un po' di gelato (preferibilmente vaniglia e cioccolato), scendere ad esplorare e marcare il territorio e le cagnette. Dovreste sentire quando vanno in calore: un ululato continuo sul balcone, anche di notte (cosa cacchio vedra', mi chiedo!). Questo sempre per cagnette brutte e vecchie (forse perche' gallina vecchia fa buon brodo? Boh...). Di sicuro so che non e' omosessuale... ^_^ Non vi ho ancora detto del nome! All'epoca mi piaceva molto anche

Raul, ma, andando di moda in televisione Magnum P.I. ed essendoci due cani di nome Zeus e Apollo, ed essendo Apollo il Dio della bellezza, decidemmo per quest'ultimo. E' un cane piuttosto pigro (come il suo padrone), ma quando c'e' da darne, ne da' a volonta'! (soprattutto contro un cane che tutti in paese odiavano, perche' mordeva e ringhiava a tutti, e che poi se n'e' andato...Per fortuna, altrimenti ogni volta era una lotta...).

Anche se non sono il suo punto fondamentale di riferimento (leggi mia mamma, che gli scucia il cibo e lo porta a passeggio), mi rispetta e mi obbedisce, piu' di tutti gli altri membri della famiglia. Io gli sono molto affezionato e, grazie a lui, ho sviluppato un amore viscerale nei confronti di queste bestiole fedeli e giocose (ci accoglie sempre con un giochino tipo cellulare o scarpetta in bocca quando rientriamo, per dirne una). Questa e' la storia di Apollo, il mio piccolo fedele e intelligente bastardello. ^_^