Menù di navigazione Links COMMUNITY Forum Contattaci Fai una donazione
Donazioni
Vuoi fare una donazione a Insula Arcana?


Cos'Ŕ PayPal?
Come faccio a fare una donazione con Paypal?


Salve a tutti e benvenuti in quello che vuole essere un tributo silenzioso e riverente ad uno dei manuali per gioco di ruolo rivolto a un Dungeon Master che si sia mai visto. Questo Manuale è molto particolare,non solo per la struttura robustissima ma sopratutto per i suoi contenuti. Non so se sarò in grado di esporvi tutte le sensazioni provate durante la sua attenta lettura. Dunque, vorrei iniziare con un breve riassunto del suo prezioso contenuto. Ci sono otto capitoli che trattano rispettivamente: prime considerazioni, i personaggi, condurre il gioco, avventure, campagne, creazione del mondo, ricompense, oggetti magici. In tutto il libro, in ogni capitolo , vi sono riquadri speciali a bordo o fondo pagina che 'suggeriscono' au un arbitro soluzioni e trucchi in varie situazioni. In effetti è proprio questo l'aspetto che mi ha colpito di più. Diciamo che all'interno delle spiegazioni delle varie regole ci sono

moltissime tecniche di gioco psicologiche che qualunque DM può trovare utili per affinare il proprio metodo di gioco. Gli autori aiutano un arbitro a diventare un buon arbitro instradandolo verso il corretto metodo di gioco, quando intorno al tavolo sono seduti i giocatori e sta prendendo luogo una situazione inattesa e controversa. Insegna come si reagisce ad un giocatore

'particolarmente rissoso', oppure come togliere la noia da un'avventura diplomatica... Insomma un manuale-amico-psicologo! E poi non voglio dilungarmi sulla quantità di oggetti magici presenti nel volume! Per capire dovete avere il volume fra le mani! E poi le Classi di Prestigio (vedi l'Assassino nella foto a sinistra) e le tabelle semplici e dirette che regolamentano una sessione di gioco. Apparentemente la quantità di tabelle sembra veramente enorme e allarmante, ma ben presto vi renderete conto che di moltissime farete a meno e che quelle da usare sono solamente necessarie alla conduzione di una battaglia. Insomma il salto di qualità delle regole è stato fatto e ci sono voluti quasi trentanni, se si pensa che l'OLD D&D uscì in Inghilterra negli anni '70... Ma finalmente per gli amanti della fantasy c'è un'ottima alternativa!