Menù di navigazione Links COMMUNITY Forum Contattaci Fai una donazione
Donazioni
Vuoi fare una donazione a Insula Arcana?


Cos'è PayPal?
Come faccio a fare una donazione con Paypal?


Mago

A causa della mia mancanza di tolleranza per coloro che vorrebbero usare la magia per i loro scopi nefasti, molti hanno ritenuto che sono contrario alla pratica delle arti magiche a livello filosofico. Niente potrebbe essere più lontano dalla verità. La mia disputa è con quegli stregoni che respingono le antiche tradizioni e gli insegnamenti - insegnamenti che sono stati affinati nel corso dei millenni in modo da preservare il rispetto per l'autorità e il rispetto della legge.

Recentemente i giovani del Caldeum sono caduti preda di storie esagerate divulgate da qualche mago sconsiderato. Ed è esatto: ho usato il termine mago, non stregone. Sembra che anche il titolo di un possessore di magia sia troppo restrittiva per questi giovani. Attraverso i miei contatti al Sanctum Yshari del clan dei maghi, io sono uno dei pochi che realmente conosce la verità dietro le voci che si stanno diffondendo attualmente per le strade e che riguardano questa casinista che ostenta la sua magia irresponsabilmente.

Questa maga è stato mandato qui a trascorrere i suoi anni di formazione sotto la guida dei migliori maghi del mondo. Bene, sembra che abbiano trascurato di insegnare i nostri modi nella sua isola nativa di Xiansai, perché lei era una studentessa maleducata e non collaborativa fin dall'inizio. Originariamente sotto la guida del clan Zann Esu, è stata passata al clan Vizjerei nella speranza che la loro disciplina rigorosa e inflessibile avrebbe piegato il suo spirito ribelle. Ma anche gli istruttori dello stimato clan Vizjerei non furono in grado di frenarla. Era alla continua ricerca di magia pericolose e proibite, incurante delle conseguenze per sé o chiunque intorno a lei.

Sebbene non ci sia verità nei racconti che la vedono avventurarsi nel famigerato Bitter Deep sotto il Sanctum, lei è stata catturata nell'Ancient Repositories, dove si trovano incatenati gli incantesimi più pericolosi per la sicurezza di tutti. Quando si confrontò con il grande mago Vizjerei Valthek che le chiese di rendere conto delle sue azioni, lei sfacciatamente lo attaccò invece di affrontare la punizione meritata per i suoi atti. I giovani della città hanno già ingigantito il racconto della battaglia fino a farlo diventare di proporzioni mitiche, ma è sufficiente dire che lei in realtà non è la miglior maga Yshari quando si tratta di un combattimento onorevole. I dettagli dell'incontro rimangono poco chiari, Valthek deve ancora riprendere conoscenza, ma è stato verificato da fonti attendibili che ha invocato trucchi e inganni per sconfiggere il grande mago. Sono anche sicuro che i danni più vasti siano principalmente il risultato delle abilità magiche di Valthek, non della maga apprendista. E dove sia lei ora non ci è dato saperlo perché è fuggita dalla città subito dopo l'incontro.

Il mio scopo non è di allarmare, ma trovo questa situazione inquietante. Ora abbiamo una maga ribelle, giovane e inesperta, in giro per il mondo, che si diletta in potenti magie che non capisce. Tempo fa alcuni saggi decisero che certe scuole di magia erano troppo pericolose e vietarono la loro pratica. Si tratta di quelle magie che questa maga sembra determinata ad esplorare - magie centrate sulla manipolazione delle forze primordiali da cui è costruita la realtà. Immaginate, una testarda diciannovenne, in grado di deformare il tempo stesso per sua volontà! Il solo pensiero è davvero terrificante. È mia sincera speranza che questa sedicente maga scelga di non tornare a Caldeum.