Menù di navigazione Links COMMUNITY Forum Contattaci Fai una donazione
Donazioni
Vuoi fare una donazione a Insula Arcana?


Cos'è PayPal?
Come faccio a fare una donazione con Paypal?


Khazra

I Khazra (noti come "uomini capra") sono stati a lungo ritenuti abitanti naturali del nostro mondo, simile ad alcuni "uomini-pantera", tribù del deserto e delle regioni di montagna, ma ho recentemente scoperto prove che rivelano il contrario. La storia dei Khazra è molto più complessa e inquietante di quanto si possa immaginare.

Secondo antiche incisioni che sono riuscito a tradurre, i Khazra erano originariamente umani, e facevano parte della razza umbaru che viveva nella fitta giungla Torajan nella regione Teganze del continente orientale. Ad un certo punto in un lontano passato, i cinque clan migrarono a quote più elevate e iniziarono a svilupparsi separatamente dal clan originario. Vivevano in relativa pace e passarono da una società di cacciatori-raccoglitori ad una di allevamento. Questo stato di cose cambiò radicalmente quando incontrarono il clan Vizjerei circa duemila anni fa (se le mie traduzioni si dimostreranno corrette).

Le guerre dei Clan dei Maghi erano all'apice, e persino il potente clan Vizjerei stava mostrando segni di stress causato dalla lotta prolungata. Una fazione dei Vizjerei decise di costruire un esercito utilizzando vittime possedute da demoni, e i pacifici clan umbaru sembravano fare al caso dei Vizjerei. Non è noto come il clan la prima volta venne in con i Vizjerei, ma nel giro di un decennio o giù di lì, alcuni dei clan dei futuri Khazra furono trasformati in armi belliche dai Vizjerei. Questo era sicuramente il risultato di vedere i loro fratelli dolorosamente trasformati in feroci creature simili a capre dal Clan Vizjerei.

Sebbene fossero primitivi per gli standard dei Vizjerei, i clan umbaru tennero a bada i potenti maghi attraverso la familiarità con il terreno e la ferocia pura. Ma questo stato di cose non poteva durare per sempre. Decenni di guerra selvaggia presero il loro tributo alla cultura e alle menti dglil umbaru, i clan iniziarono a cercare ogni mezzo per prevalere sui loro nemici. Infatti, persero di vista ogni altra cosa.

Maggiori dettagli su ciò che è accaduto dopo sono scarsi, ma ho accertato che ad un certo punto nel corso dei proseguenti 200 anni decisero di usare la forza del Clan Vizjerei contro di loro. A tal fine, i clan cercarono di catturare un mago a fargli la loro offerta. Alla fine riuscirono a costringere con la violenza uno dei loro prigionieri per aiutarli a ottenere il controllo non solo sui loro compagni di clan trasformati, ma per farsi trasformare aloro volta al fine di cacciare il Clan Vizjerei fuori dal Teganze.

La loro strategia funzionò ma ebbe un prezzo. Si ritrovarono schivi del demone Zagraal in cambio del loro potere maledetto (notare che io non approvo né respingo le teorie di un "Burning Hell"da un uso del termine 'demone', ma è semplicemente usato qui nel suo intento originario:descrivere un essere di origine malevola o ripugnante). Diventarono predoni furiosi, guidando incursioni nei villaggi e carovane per saziare la loro sete di sangue e vittime sacrificali per il loro padrone demoniaco. Questo accadde quando divennennero noti come khazra, che si traduce approssimativamente come "demone" o "diavolo" nella lingua umbaru.

Dopo anni di questo terrore, i loro fratelli, gli umbaru del Teganze inferiore, inviarono i loro sacri guerrieri witch doctor per sradicare la minaccia del Khazra dalla regione. Pieni di potenza ultraterrena, i witch doctor lasciarono una scia di distruzione tra i Khazra fino a quando giunsero di fronte a Zagraal stesso. In una ormai leggendaria battaglia, gli eroi valorosi combatterono fino all'ultimo uomo, finché Zagraal non cadde.

I Khazra hanno continuato la loro guerra contro l'umanità, ma senza una fonte di potere demoniaco cui attingere, sono diventati deboli. Nonostante una leggera ripresa inspiegabile una ventina di anni fa, la loro furia li ha costantemente abbandonati fino a diventare gli esseri indolenti e disordinati che conosciamo oggi.

Addendum: Mentre proseguo nelle ricerche della varia fauna selvatica ostile che gli avventurieri regolarmente incontrano nei loro viaggi, sono stato informato che i Khazra hanno recuperato parte della loro energia e vigore che avevano perduto e ancora una volta attaccano ferocemente gli umani. Mentre scrivo, questi rapporti rimangono non corroborati da fonti affidabili.