Menù di navigazione Links COMMUNITY Forum Contattaci Fai una donazione
Donazioni
Vuoi fare una donazione a Insula Arcana?


Cos'Ŕ PayPal?
Come faccio a fare una donazione con Paypal?
MONDIALI DI CALCIO 2006 GERMANIA

Breve commento:
sebbene la partita sia stata la peggiore giocata dall'Italia e che la Francia meritasse di vincere, il fato ci ha assistito ai calci di rigore e una volta tanto ci ha regalato una bellissima vittoria, sudata dalle partite precedenti.
Un vero peccato il brutto fallo di Zidane su Materazzi (da un esperto come lui ci si aspetta maggiore sangue freddo alle provocazioni di un pivello del calcio) che chiude in malo modo la sua carriera folgorante (sebbene cosparsa di falli simili a quello...).
Per quanto mi riguarda, le mie stelle del mondiale sono Gattuso (instancabile), Cannavaro (ma come fa a levare palla in quel modo ed essere sempre dovunque???) e Zambrotta. Bravissimi anche gli altri!

Ho aggiunto le Foto!!! Guardatele!

Eccoci qui per cercare di seguire queste magnifiche partite. Quest'anno il mondiale si preannuncia ricco di soprese. Vedrete.... Ecco qui alcuni link utili:

Dato che siamo in tema patriottico vi propongo L'Inno di Mameli e un estratto dal Libro Cuore di De Amicis. Leggeteli! Inoltre potete scricare l'Inno.zip strumentale o cantato dalla Polizia di Stato ^_^!!!! Bellissimi!!!

Indice di Navigazione

R calci di rigore

TS tempi supplementari

 

VINCITORE



ITALIA

9 Luglio 2006
20:00
Berlino
Italia (R)
1 (5)
Francia
1 (3)

3°-4° POSTO

8 Luglio 2006
21:00
Stoccarda
Germania
3
Portogallo
1

SEMIFINALE

4 Luglio 2006
21:00
Dortmund
Germania
0
Italia (TS)
2
 
5 Luglio 2006
21:00
Monaco
Portogallo
0
Francia
1

QUARTI DI FINALE

30 Giugno 2006
17:00
Berlino
Germania (R)
4
Argentina
2
 
30 Giugno 2006
21:00
Amburgo
Italia
3
Ucraina
0


1 Luglio 2006
17:00
Gelsenkirchen
Inghilterra
1
Portogallo (R)
3
 
1 Luglio 2006
21:00
Francoforte
Brasile
0
Francia
1

OTTAVI DI FINALE

24 Giugno 2006
17:00
Monaco
Germania
2
Svezia
0
 
24 Giugno 2006
21:00
Lipsia
Argentina
2
Messico
1


25 Giugno 2006
17:00
Stoccarda
Inghilterra
1
Equador
0
 
25 Giugno 2006
21:00
Norimberga
Portogallo
1
Olanda
0


26 Giugno 2006
17:00
Kaiserslautern
Italia
1
Australia
0
 
26 Giugno 2006
21:00
Colonia
Svizzera
0
Ucraina (R)
3


27 Giugno 2006
17:00
Dortmund
Brasile
3
Ghana
0
 
27 Giugno 2006
21:00
Hannover
Spagna
1
Francia
3

 

SEDICESIMI DI FINALE

GRUPPO A
Squadra P V P S GF GS Pti
 Ecuador 3 3 0 0 8 2 9
 Germania 3 2 0 1 5 3 6
 Polonia 3 1 0 2 2 4 3
 Costa Rica 3 0 0 3 3 9 0
 
GRUPPO B
Squadra P V P S GF GS Pti
 Inghilterra 3 2 1 0 5 2 7
 Svezia 3 1 2 0 3 2 5
 Trinidad e Tobago 3 1 0 2 2 2 3
 Paraguay 3 0 1 2 0 4 1
     
GRUPPO C
Squadra P V P S GF GS Pti
 Argentina 3 2 1 0 8 1 7
 Olanda 3 2 1 0 3 1 7
 Costa d'Avorio 3 1 0 2 5 6 3
 Serbia Montenegro 3 0 0 3 2 10 0
 
GRUPPO D
Squadra P V P S GF GS Pti
 Portogallo 3 3 0 0 5 1 9
 Messico 3 1 1 1 4 3 4
 Angola 3 0 2 1 1 2 2
 Iran 3 0 1 2 2 6 1
     
GRUPPO E
Squadra P V P S GF GS Pti
 Italia 2 1 1 0 3 1 4
 Repubblica Ceca 2 1 0 1 3 2 3
 Ghana 2 1 0 1 2 2 3
 USA 2 0 1 1 1 4 1
 
GRUPPO F
Squadra P V P S GF GS Pti
 Brasile 2 2 0 0 3 0 6
 Australia 2 1 0 1 3 3 3
 Croazia 2 0 1 1 0 1 1
 Giappone 2 0 1 1 1 3 1
     
GRUPPO G
Squadra P V P S GF GS Pti
 Corea del Sud 2 1 1 0 3 2 4
 Francia 2 0 2 0 1 1 2
 Svizzera 1 0 1 0 0 0 1
 Togo 1 0 0 1 1 2 0
 
GRUPPO H
Squadra P V P S GF GS Pti
 Spagna 1 1 0 0 4 0 3
 Arabia Saudita 1 0 1 0 2 2 1
 Tunisia 1 0 1 0 2 2 1
 Ucraina 1 0 0 1 0 4 0

 

GRUPPO A
Partita Data Sede   Squadre   Orario/Risultato
1 9-Giu-2006 Monaco GER:CRC 4:2
2 9-Giu-2006 Gelsenkirchen POL:ECU 0:2
17 14-Giu-2006 Dortmund GER:POL 1:0
18 15-Giu-2006 Amburgo ECU:CRC 3:0
33 20-Giu-2006 Berlino ECU:GER 0:3
34 20-Giu-2006 Hannover CRC:POL 1:2

GRUPPO B
Partita Data Sede   Squadre   Orario/Risultato
3 10-Giu-2006 Francoforte ENG:PAR 1:0
4 10-Giu-2006 Dortmund TRI:SWE 0:0
19 15-Giu-2006 Norimberga ENG:TRI 2:0
20 15-Giu-2006 Berlino SWE:PAR 1:0
35 20-Giu-2006 Colonia SWE:ENG 2:2
36 20-Giu-2006 Kaiserslautern PAR:TRI 2:0

GRUPPO C
Partita Data Sede   Squadre   Orario/Risultato
5 10-Giu-2006 Amburgo ARG:CIV 2:1
6 11-Giu-2006 Lipsia SCG:NED 0:1
21 16-Giu-2006 Gelsenkirchen ARG:SCG 6:0
22 16-Giu-2006 Stoccarda NED:CIV 2:1
37 21-Giu-2006 Francoforte NED:ARG 0:0
38 21-Giu-2006 Monaco CIV:SCG 3:2

GRUPPO D
Partita Data Sede   Squadre   Orario/Risultato
7 11-Giu-2006 Norimberga MEX:IRN 3:1
8 11-Giu-2006 Colonia ANG:POR 0:1
23 16-Giu-2006 Hannover MEX:ANG 0:0
24 17-Giu-2006 Francoforte POR:IRN 2:0
39 21-Giu-2006 Gelsenkirchen POR:MEX 2:1
40 21-Giu-2006 Lipsia IRN:ANG 1:1

GRUPPO E
Partita Data Sede   Squadre   Orario/Risultato
9 12-Giu-2006 Hannover ITA:GHA 2:0
10 12-Giu-2006 Gelsenkirchen USA:CZE 0:3
25 17-Giu-2006 Kaiserslautern ITA:USA 1:1
26 17-Giu-2006 Colonia CZE:GHA 0:2
41 22-Giu-2006 Amburgo CZE:ITA 0:2
42 22-Giu-2006 Norimberga GHA:USA 2:1

GRUPPO F
Partita Data Sede   Squadre   Orario/Risultato
11 13-Giu-2006 Berlino BRA:CRO 1:0
12 12-Giu-2006 Kaiserslautern AUS:JPN 3:1
27 18-Giu-2006 Monaco BRA:AUS 2:0
28 18-Giu-2006 Norimberga JPN:CRO 0:0
43 22-Giu-2006 Dortmund JPN:BRA 21:00
44 22-Giu-2006 Stoccarda CRO:AUS 21:00

GRUPPO G
Partita Data Sede   Squadre   Orario/Risultato
13 13-Giu-2006 Stoccarda FRA:SUI 0:0
14 13-Giu-2006 Francoforte KOR:TOG 2:1
29 18-Giu-2006 Lipsia FRA:KOR 1:1
30 19-Giu-2006 Dortmund TOG:SUI 0:2
45 23-Giu-2006 Colonia TOG:FRA 21:00
46 23-Giu-2006 Hannover SUI:KOR 21:00

GRUPPO H
Partita Data Sede   Squadre   Orario/Risultato
15 14-Giu-2006 Lipsia ESP:UKR 4:0
16 14-Giu-2006 Monaco TUN:KSA 2:2
31 19-Giu-2006 Stoccarda ESP:TUN 3:1
32 19-Giu-2006 Amburgo KSA:UKR 0:4
47 23-Giu-2006 Kaiserslautern KSA:ESP 16:00
48 23-Giu-2006 Berlino UKR:TUN 16:00

 

L'INNO DI MAMELI - FRATELLI D'ITALIA
 

Fratelli d'Italia,
             l'Italia s'è desta;
             dell'elmo di Scipio
             s'è cinta la testa.
             Dov'è la vittoria?
             Le porga la chioma;
             chè schiava di Roma
             Iddio la creò.
                        Stringiamoci a coorte,
                        siam pronti alla morte;
                        Italia chiamò.

Noi siamo da secoli
             calpesti e derisi,
             perché non siam popolo,
             perché siam divisi.
             Raccolgaci un'unica
             bandiera, una speme;
             di fonderci insieme
             già l'ora sonò.
                        Stringiamoci a coorte,
                        siam pronti alla morte;
                        Italia chiamò.

Uniamoci, amiamoci!
             L'unione e l'amore
             rivelano ai popoli
             le vie del Signore.
             Giuriamo far libero
             il suolo natìo;
             uniti per Dio,
             chi vincer ci può?
                        Stringiamoci a coorte,
                        siam pronti alla morte;
                        Italia chiamò.

 

Dall'Alpe a Sicilia,
             dovunque è Legnano.
             Ogn'uomo di Ferruccio
             ha il core e la mano;
             i bimbi d'Italia
             si chiaman Balilla,
             il suon d'ogni squilla
             i Vespri sonò.
                        Stringiamoci a coorte,
                        siam pronti alla morte;
                        Italia chiamò.


Son giunchi che piegano
             le spade vendute:
             già l'aquila d'Austria
             le penne ha perdute:
             il sangue d'Italia
             e il sangue polacco
             bevè col cosacco,
             ma il cor le bruciò.
                        Stringiamoci a coorte,
                        siam pronti alla morte;
                        Italia chiamò.

 

L'AMOR DI PATRIA

24, martedì.

Poiché il racconto del Tamburino t'ha scosso il cuore ti doveva esser facile questa mattina, far bene il componimento d'esame: - Perché amate l'Italia. Perché amo l'Italia? Non ti si son presentate subito cento risposte? Io amo l'Italia perché mia madre è italiana, perché il sangue che mi scorre nelle vene è italiano, perché è italiana la terra dove son sepolti i morti che mia madre piange, e che mio padre venera, perché la città dove son nato, la lingua che parlo, i libri che m'educano, perché mio fratello, mia sorella, i miei compagni, e il grande popolo in mezzo a cui vivo, e la bella natura che mi circonda, e tutto ciò che vedo, che amo, che studio, che ammiro, è italiano. Oh tu non puoi ancora sentirlo intero questo affetto! Lo sentirai quando sarai un uomo, quando ritornando da un viaggio lungo, dopo una lunga assenza, e affacciandoti una mattina al parapetto del bastimento, vedrai all'orizzonte le grandi montagne azzurre del tuo paese; lo sentirai allora nell'onda impetuosa di tenerezza che t'empirà gli occhi di lagrime e ti strapperà un grido dal cuore. Lo sentirai in qualche grande città lontana, nell'impulso dell'anima che ti spingerà fra la folla sconosciuta verso un operaio sconosciuto, dal quale avrai inteso, passandogli accanto, una parola della tua lingua. Lo sentirai nello sdegno doloroso e superbo che ti getterà il sangue alla fronte, quando udrai ingiuriare il tuo paese dalla bocca d'uno straniero. Lo sentirai più violento e più altero il giorno in cui la minaccia d'un popolo nemico solleverà una tempesta di fuoco sulla tua patria, e vedrai fremere armi d'ogni parte, i giovani accorrere a legioni, i padri baciare i figli, dicendo: - Coraggio! - e le madri dire addio ai giovinetti, gridando: - Vincete! - Lo sentirai come una gioia divina se avrai la fortuna di veder rientrare nella tua città i reggimenti diradati, stanchi, cenciosi, terribili, con lo splendore della vittoria negli occhi e le bandiere lacerate dalle palle, seguiti da un convoglio sterminato di valorosi che leveranno in alto le teste bendate, e i moncherini, in mezzo a una folla pazza che li coprirà di fiori, di benedizioni e di baci. Tu comprenderai allora l'amor di patria, sentirai la patria allora Enrico. Ella è una così grande e sacra cosa, che se un giorno io vedessi te tornar salvo da una battaglia combattuta per essa, salvo te, che sei la carne e l'anima mia, e sapessi che hai conservato la vita perché ti sei nascosto alla morte, io tuo padre, che t'accolgo con un grido di gioia quando torni dalla scuola, io t'accoglierei con un singhiozzo d'angoscia, e non potrei amarti mai più, e morirei con quel pugnale nel cuore.

TUO PADRE.


Un secondo dopo il rigore decisivo segnato da Grosso


Materazzi cinge la coppa con un cappello dell'Italia!


Gattuso sembra parli alla sua innamorata ^_^


In adorazione!


Bacio alla Coppa del Mondo!!!


E finalmente la Coppa viene sollevata!


Sfiniti ma foto di gruppo!!!